Donne che corrono coi lupi

Donne che corrono coi lupi.


Donne che corrono coi lupi

Considero Donne che corrono coi lupi di Clarissa Pinkola Estés la bibbia delle donne e ancor mi stupisco quando qualche amica mi dice che oltre a non aver letto il libro, non ne ha nemmeno sentito parlare.

Clarissa Pinkola Estés, analista junghiana con dottorato in Psicologia etno-clinica, è una cantastorie, una “cantadora”, secondo la definizione della sua stirpe ispano-messicana che, attraverso un lavoro di ricerca ventennale, ha raccolto fiabe popolari, miti e racconti su cui ha basato parte del suo lavoro di psicanalista.

Nel libro troviamo una serie di archetipi femminili che esprimono la forza potentissima, selvaggia, istintiva e creativa che si nasconde in ogni donna. L’autrice mostra quanto è necessario riappropriarsi di questa forza istintiva e visionaria, persa nel corso del tempo, per riscoprire il proprio valore e potere personale.

“I lupi sani e le donne sane hanno in comune talune caratteristiche psichiche: sensibilità acuta, spirito giocoso, e grande devozione. Lupi e donne sono affini per natura, sono curiosi di sapere e possiedono grande forza e resistenza. Sono profondamente intuitivi e si occupano intensamente dei loro piccoli, del compagno, del gruppo. Sono esperti nell’arte di adattarsi a circostanze sempre mutevoli; sono fieramente gagliardi e molto coraggiosi. Eppure le due specie sono state entrambe perseguitate”.
Clarissa Pinkola Estès.
Un libro che ha cambiato la vita di milioni di donne, aiutandole a riscoprire quella parte selvaggia imprigionata da una cultura patriarcale/maschilista, che ancora governa gran parte del mondo.

Un libro scritto da una donna per le donne, che ogni uomo dovrebbe leggere.

Donne che corrono coi lupi

Speciale: Il lupo nostro fratello

 

 

s.b.

Donne che corrono coi lupi.ultima modifica: 2017-02-25T10:47:45+00:00da sabrinalibri
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *