Khalil Gibran

Khalil Gibran


Khalil Gibran

Khalil Gibran nacque nel 1833 nel villaggio di Bisharri, nel nord del Libano; emigrò poi nel 1894 a Boston con la sua famiglia.

Nel 1904 Gibran conobbe Mary Haskell che fu per lui musa ispiratrice.

Inquieto e tormentato dapprima divenne famoso come pittore, poi nel 1918 pubblicò il suo primo libro:”Il folle”.

L’opera più nota è Il Profeta, un volume composto di ventisei saggi poetici pubblicato nel 1923 e tradotto in più di venti lingue.

Durante gli anni sessanta “Il Profeta” fu popolarissimo nella controcultura americana e nei movimenti New Age e resta tuttora celebre.

Gibran morì a New York il dieci aprile 1931 di cirrosi epatica e tubercolosi

Aveva sempre espresso il desiderio di essere sepolto in Libano, dove la sua salma fu subito trasportata con grandi onori.

Khalil Gibranultima modifica: 2018-12-14T11:42:05+01:00da sabrinalibri
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *