Tra terra e cielo

Tra terra e cielo


Tra terra e cielo

Quest’anno per il Natale è arrivato nelle librerie “Tra terra e cielo”, un originale libro fotografico che racconta i cimiteri della Valle Maira.

Un viaggio all’interno dell’anima più autentica e privata della Montagna, in uno dei suoi luoghi più sacri e mistici.

Montagna con la m maiuscola, fatta di uomini, donne e bambini che l’hanno vissuta, domata e a volte lasciata per poi farvi ritorno, trovando quel senso di pace e tranquillità che solo questo ambiente naturale così spettacolare sa trasmettere.

A ricamo di ogni fotografia è abbinata una poesia, un documento, uno scritto, tutti tradotti anche in inglese.

I fotografi sono Roberto Beltramo, Diego Crestani, Enrica Fontana e Giorgio Rivoira e fanno parte di “Fotoslow Val Maira”, un’associazione di fotoamatori con sede a Villar San Costanzo.

La casa editrice Polaris è di Ravenna e si definisce “stella guida del viaggiatore” dal 1989 ed è specializzata in guide che raccontano il mondo, scritte da e per viaggiatori.

Da segnalare sono la prefazione di Ivana Mulatero, curatrice del Museo Civico Luigi Mallé di Dronero e il capitolo scritto da Piercarlo Grimaldi, già Rettore dell’Università delle Scienze Gastronomiche di Pollenzo, antropologo e profondo conoscitore della valle, dal titolo “Dei visibili e degli invisibili”.

Il volume sarà presentato dagli autori e curatori venerdì 21 dicembre alle ore 18.00 presso la sede di Espaci Occitan in via Val Maira 19 a Dronero.

Per informazioni Espaci Occitan,
Tel. 0171.904075
segreteria@espaci-occitan.org,
www.espaci-occitan.org

Tra terra e cieloultima modifica: 2018-12-15T16:29:22+01:00da sabrinalibri
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *